elisabeth-paradon-designer

Elisabeth Paradon Designer

Elisabeth Paradon ha iniziato a progettare all’inizio degli anni Ottanta.

Le sue creazioni in argento, oro e pietre semi-preziose, interamente lavorate a mano, utilizzano una tecnica esclusiva, sviluppata attraverso l’esperienza acquisita in molti anni di viaggio e di lavoro in diverse paesi.

Il paesaggio drammatico e magnifico dell’Egitto con i suoi toni mistici è stato il luogo in cui Elisabetta ha trovato per la prima volta le condizioni ideali per esprimersi e produrre i suoi gioielli. Lontano dalla Francia il suo paese natale e dall’arte orafa tradizionale.

I suoi disegni hanno suscitato l’interesse dei collezionisti di tutto il mondo. A Milano e Parigi Elisabeth ha collaborato con importanti Maison, come Lacroix, Missoni e lo Studio Mendini, per Swatch.

Le sue creazioni hanno catturato gli occhi di molti, tra cui i reali – la regina Rania di Giordania era assolutamente splendida nella sua collana Ziio.

Rivolgendosi all’industria della moda, ha iniziato a creare modelli altamente sofisticati con materiali sempre più preziosi, attirando la curiosità dei gioiellieri di tutto il mondo, che si sono sorpresi di trovare pezzi così fuori dal comune nelle boutique di gioielleria di alta gamma.

Per la prima volta le donne hanno potuto trovare una collezione con una così vasta gamma di colori, forme e stili, rompendo gli schemi classici delle creazioni orafe tradizionali.

Sintetizzando culture estetiche di tradizioni senza età, i Gioielli Ziio esprimono un’anima antica che riflette l’abilità manuale di un sapiente lavoro artigianale e garantiscono un’eleganza senza tempo che supera ogni confine.